Stampa 3D e Additive Manufactoring

Sei un’azienda che vuole realizzare un progetto di stampa 3d, ma non sai come fare?

Prototiplus dal 2011 si occupa di trasformare le idee dei suoi clienti in prodotti tridimensionali.

Mediante la stampa tridimensionale è possibile ottenere un modello fisico fedele di quanto è stato precedentemente disegnato mediante software per modellazione tipo poligonale o parametrica.

Mediante l’utilizzo di un file STL (che rappresenta un solido la cui superficie è stata discretizzata in triangoli, contiene delle coordinate X, Y e Z ripetute per ciascuno dei tre vertici di ciascun triangolo, con un vettore per descrivere l’orientazione della normale alla superficie) è possibile dare alla stampante gli input necessari (slices) alla produzione dell’oggetto richiesto.

Vi sono molteplici tecnologie di stampa 3d e diversi materiali. Il prototipo ottenuto può essere usato per validazioni di forma, di design e via discorrendo.

Grazie alla evoluzione delle tecnologie additive e dei materiali ad esse associati, alla diversa progettazione dei modelli stessi, in molti casi è conveniente procedere alla produzione dei pezzi finali utilizzando direttamente la tecnologia additiva ed il materiale più adatto allo scopo. Questo trend è sempre più diffuso in settori merceologici anche molto differenti tra loro, ne sono un esempio la moda in generale, il settore delle automazioni e delle macchine speciali, l’aerospace e automotive, ma anche l’agricoltura, la nautica e via discorrendo

La compressione stessa della dimensione dei lotti di produzione, sempre più piccola o rispondente a delle forti personalizzazioni, ha reso particolarmente vantaggiose queste nuove tecnologie.

Se un tempo si poteva affermare che i materiali più idonei e diffusi per queste produzioni erano i termoplastici sottoforma di filamenti per le stampanti FDM e le polveri per gli impianti SLS, oggi si possono trovare molte produzioni fatte con resine più o meno performanti. Noi, ad esempio, da anni realizziamo produzioni con resine Polyjet Stratasys o Somos. Ad oggi, grazie alla comparsa di sempre più aziende operanti nel settore del 3d, si trovano in commercio resine di qualità elevatissima. Il divario tecnico tra le produzioni chiamate tradizionali e le additive si sta riducendo costantemente; rimane tuttavia ancora molto importante il differenziale di prezzo causato soprattutto dal costo ancora elevato di taluni materiali specifici per le tecnologie di stampa 3d. La diffusione della progettazione di modelli studiati ad hoc per le produzioni additive contribuirà certamente ad accrescere la convenienza, soprattutto economica, a favore delle produzioni additive.

Noi di Prototiplus, che da anni siamo è specializzati nella stampa 3d, siamo pronti ad assicurare ai nostri clienti un know how specifico su produzioni in termoplastici per tecnologia FDM, in polveri SLS e resine sia impiegate con tecnologie di tipo SLA/DLP sia PolyJet