MODELLAZIONE DIGITALE

La Modellazione 3D è una fase fondamentale per il processo di Stampa Tridimensionale. Noi di Prototiplus per questo mettiamo a disposizione personale altamente qualificato, in grado di fornire ai clienti il supporto necessario per la realizzazione di Modelli 3D che riescano a soddisfare le loro esigenze.

MODELLAZIONE POLIGONALE

La Modellazione Poligonale è tecnica base della grafica 3D che permette di creare oggetti (mesh) e dà un pieno controllo del processo di creazione, una flessibilità di modifica e un’approssimazione finale all’oggetto reale da parte di quello 3D. Attraverso questa modalità di produzione, si è in grado di verificare ogni processo in cui l’oggetto è coinvolto, perfezionandolo là dove necessario. A differenza dei programmi di grafica 2D, il cui il sistema di riferimento è per l’appunto bidimensionale e quindi sviluppato su 2 assi “x” e “y”, nell’ambito dei software 3D, lo spazio di lavoro fa riferimento a 3 assi: “x”, “y” e “z”. Mentre le prime due dimensioni indicano rispettivamente la larghezza e l’altezza di un oggetto, la terza individua la profondità dello stesso. Ciò implica che l’inserimento dei parametri di creazione/modifica avviene attraverso i valori attribuiti a ogni dimensione individuata. Da questo deriva appunto il nome di processo di modellazione poligonale; segue un sistema di coordinate a 3 dimensioni e che gli oggetti poligonali (mesh) non sono altro che la proiezione nello spazio virtuale delle informazioni attribuite alle tre dimensioni, tradotte e interpretate dal programma. L’informazione/elemento base della modellazione poligonale è il “poligono”. Riassumendo, il collegamento di più elementi base e la conseguente connessione di un insieme di poligoni consente di costruire la mesh poligonale; a tal proposito, è facilmente intuibile che maggiori sono le informazioni/elementi, più complesso/definito sarà l’oggetto 3D.

Modellazione Digitale

Siamo specializzati nelle tecniche

Hard Surfacing Modeling

impiegata per il disegno di armature, armi, corpi.

Environment Modeling

la modellazione di scenari ed ambienti naturali o urbani

Organic Modeling

usata per scolpire forme rigide di derivazione non organica

MODELLAZIONE CAD

Modellazione Digitale

CAD è l’acronimo di computer-aided drafting o computer-aided design. In ambo i casi ci si riferisce all’utilizzo di tecnologie informatiche, nello specifico software di disegno o progettazione, atti a supportare l’attività di disegno tecnico (drafting) o progettazione (design).

I sistemi di computer-aided drafting hanno come obiettivo la creazione di un modello, tipicamente 2D, del disegno tecnico che descrive il manufatto, non del manufatto stesso. Ad esempio, un sistema computer-aided drafting può essere impiegato da un progettista nella creazione di una serie di disegni tecnici (in proiezione ortogonale, in sezione, in assonometria, in esploso) finalizzati alla costruzione di un manufatto; I sistemi di computer-aided design hanno come obiettivo la creazione di modelli, soprattutto 3D, del manufatto. Se viene realizzato un modello 3D, esso può essere utilizzato per calcoli quali analisi statiche, dinamiche e strutturali ed in tal caso si parla di computer-aided engineering (CAE), disciplina più vasta di cui il CAD costituisce il sottoinsieme di azioni e strumenti volti alla realizzazione puramente geometrica del modello.